Sgravi contributivi per le nuove assunzioni 2018

26 gennaio 2018

Ai datori di lavoro privati che dal 1º gennaio 2018 assumono lavoratori con contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, è riconosciuto, per un periodo massimo di 36 mesi, l’esonero dal versamento del 50% dei contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro, nel limite massimo di importo pari a 3.000 euro su base annua, riparametrato e applicato su base mensile.

È possibile applicare la decontribuzione ai rapporti a tempo indeterminato stipulati con lavoratori che, alla data della prima assunzione incentivata, non abbiano compiuto il 35° anno di età nel 2018 (dal 2019 il limite di età scende a 30 anni) e non siano stati occupati a tempo indeterminato con il medesimo o con altro datore di lavoro.

Inoltre, la stessa legge prevede al comma 893 per le sole Regioni del Meridione, uno sgravio contributivo del 100%, per dodici mesi, per i rapporti di lavoro subordinato instaurati nel corso del 2018.

In base al decreto pubblicato dall'ANPAL all'art. 8 i due incentivi sono cumulabili.

Per approfondimenti clicca qui

Fonte: ANPAL

Archivio news

 

News dello studio

lug23

23/07/2018

Contributi a fondo perduto per le imprese commerciali lucane

Contributi a fondo perduto per le imprese commerciali lucane

La Regione Basilicata ha stanziato 3,5 milioni di euro sull’Avviso Pubblico “La piccola distribuzione in marcia verso l’innovazione”, prevedendo la concessione di contributi in

lug23

23/07/2018

Contributi a fondo perduto per le imprese artigiane lucane

Contributi a fondo perduto per le imprese artigiane lucane

La Regione Basilicata ha stanziato 3,5 milioni di euro sull’Avviso Pubblico “Impresa artigiana innovativa” prevedendo la concessione di contributi in c/impianti e in c/gestione fino

giu28

28/06/2018

Fattura elettronica carburanti: si rimanda al 1° gennaio 2019

Fattura elettronica carburanti: si rimanda al 1° gennaio 2019

Il decreto legge “leggero” approvato ieri ha disposto lo slittamento dell’obbligo di emissione della fattura elettronica nella cessione di carburanti al 1° gennaio prossimo. Ciò

giu27

27/06/2018

Incentivi per l’assunzione e la formazione  di giovani laureati e diplomati

Incentivi per l’assunzione e la formazione di giovani laureati e diplomati

La Regione Basilicata ha messo in campo una serie di bonus volti ad incentivare l’assunzione a tempo indeterminato di giovani diplomati e laureati. Destinatari Gli incentivi sono concessi per

News

ago8

08/08/2018

Web tax europea: i dubbi dei colossi informatici

Il punto di vista dei giganti della rete

ago8

08/08/2018

Scambio di informazioni fiscali nell'UE: l'Italia studia le procedure di comunicazione

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze

ago11

11/08/2018

Lavoro a termine: il decreto Dignità segue le direttive dell'Europa?

Il decreto Dignità vuole rendere difficile