Il Progetto

E' un ambizioso progetto professionale: “STUDI IN RETE”, nato dalla convinzione che l’attuale complessità del sistema imprenditoriale richiede, da parte dei Commercialisti, un'offerta di consulenza ed assistenza atta a soddisfare ogni esigenza ed in qualsiasi area tematica.
Il progetto si fonda sulla collaborazione operativa di strutture professionali che, pur mantenendo la loro totale autonomia giuridica, si sono opportunamente coordinate - e sinergicamente collegate - per meglio soddisfare l'interesse prioritario dei Clienti e per meglio sfruttare le sinergie tra i rispettivi studi commerciali.
Si tratta, in sostanza, di un “network” che propone alle Imprese forme di assistenza e consulenza "integrate" e multidisciplinari.
“STUDI IN RETE” costituisce l'evoluzione del modello tradizionale di Studio Professionale.

News dello studio

lug23

23/07/2018

Contributi a fondo perduto per le imprese commerciali lucane

Contributi a fondo perduto per le imprese commerciali lucane

La Regione Basilicata ha stanziato 3,5 milioni di euro sull’Avviso Pubblico “La piccola distribuzione in marcia verso l’innovazione”, prevedendo la concessione di contributi in

lug23

23/07/2018

Contributi a fondo perduto per le imprese artigiane lucane

Contributi a fondo perduto per le imprese artigiane lucane

La Regione Basilicata ha stanziato 3,5 milioni di euro sull’Avviso Pubblico “Impresa artigiana innovativa” prevedendo la concessione di contributi in c/impianti e in c/gestione fino

giu28

28/06/2018

Fattura elettronica carburanti: si rimanda al 1° gennaio 2019

Fattura elettronica carburanti: si rimanda al 1° gennaio 2019

Il decreto legge “leggero” approvato ieri ha disposto lo slittamento dell’obbligo di emissione della fattura elettronica nella cessione di carburanti al 1° gennaio prossimo. Ciò

giu27

27/06/2018

Incentivi per l’assunzione e la formazione  di giovani laureati e diplomati

Incentivi per l’assunzione e la formazione di giovani laureati e diplomati

La Regione Basilicata ha messo in campo una serie di bonus volti ad incentivare l’assunzione a tempo indeterminato di giovani diplomati e laureati. Destinatari Gli incentivi sono concessi per

News

set26

26/09/2018

Russia: uno dei prossimi paradisi fiscali?

La notizia è recente: la Russia ha stabilito

set25

25/09/2018

Spesometro 2018: il nuovo calendario degli invii

Ultimi appuntamenti con lo spesometro.

set26

26/09/2018

Contratto a tempo determinato: essere in regola, tra limiti e sanzioni

I contratti a tempo determinato, i rinnovi

set15

15/09/2018

PMI culturali e creative: più conveniente accedere ai finanziamenti bancari

Per le imprese culturali e creative, grazie