Fattura elettronica carburanti: si rimanda al 1° gennaio 2019

28 giugno 2018

Il decreto legge “leggero” approvato ieri ha disposto lo slittamento dell’obbligo di emissione della fattura elettronica nella cessione di carburanti al 1° gennaio prossimo.

Ciò significa che rimarrà in piedi, fino alla fine dell’anno, la scheda carburante.

Attenzione però perché rimane l’obbligo di adottare pagamenti tracciabili. La tracciabilità può essere assicurata con qualsiasi strumento diverso dal contante.

Studio Genus

Archivio news

 

News dello studio

giu28

28/06/2018

Fattura elettronica carburanti: si rimanda al 1° gennaio 2019

Fattura elettronica carburanti: si rimanda al 1° gennaio 2019

Il decreto legge “leggero” approvato ieri ha disposto lo slittamento dell’obbligo di emissione della fattura elettronica nella cessione di carburanti al 1° gennaio prossimo. Ciò

giu27

27/06/2018

Incentivi per l’assunzione e la formazione  di giovani laureati e diplomati

Incentivi per l’assunzione e la formazione di giovani laureati e diplomati

La Regione Basilicata ha messo in campo una serie di bonus volti ad incentivare l’assunzione a tempo indeterminato di giovani diplomati e laureati. Destinatari Gli incentivi sono concessi per

giu27

27/06/2018

Contributi a fondo perduto per le PMI: “Mini PIA” – Pacchetti Integrati Agevolativi

Contributi a fondo perduto per le PMI: “Mini PIA” – Pacchetti Integrati Agevolativi

La Regione Basilicata ha emanato un nuovo Avviso Pubblico denominato “Piani di Sviluppo Industriale attraverso pacchetti integrati agevolativi (MINI PIA)” finalizzato al rafforzamento delle

giu20

20/06/2018

Stipendi, stop ai contanti: dal 1° luglio solo pagamenti tracciati

Stipendi, stop ai contanti: dal 1° luglio solo pagamenti tracciati Dal 1° luglio 2018 è vietato il pagamento delle retribuzioni in contanti. La norma servirà a combattere forme

News

lug16

16/07/2018

CNDCEC e CNF in prima linea contro i sistemi di riciclaggio delle organizzazioni criminali

“Il Consiglio nazionale dei commercialisti

lug16

16/07/2018

UNGDCEC: il decreto Dignità va nella giusta direzione, ma serve più audacia

Con il decreto Dignità si assiste a una

lug16

16/07/2018

GDPR e whistleblowing: tutele a tutto campo nei settori pubblico e privato

La disciplina del whistleblowing si basa

lug6

06/07/2018

Aree di crisi Acerra: stop alle domande

A partire dalla ore 17,00 del 6 luglio