Crescere in Digitale – Opportunità e competenze per le imprese

30 gennaio 2019

Che cos’è

Crescere in Digitale è un progetto attuato da Unioncamere in partnership con Google e promosso da ANPAL (Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro vigilata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali) volto a promuovere, attraverso l'acquisizione di competenze digitali, l'occupabilità di giovani e investire sulle loro competenze per accompagnare le imprese nel mondo di Internet.

Dopo aver frequentato corsi di formazione e previo superamento di un test, i giovani idonei potranno essere convocati e selezionati per dei tirocini extracurriculari (ne scolastici ne universitari) presso le imprese che ne fanno richiesta.

Quali figure è possibile richiedere

È possibile far richiesta di un tirocinante che affianchi la tua azienda nelle seguenti attività:

- sistemazione sito web;

- marketing ed e-commerce (web, social media, e-mail);

- contenuti per sito e social (copywriting);

- visual copywriting (video foto design).

Quali sono i costi

In base alle attuali disposizioni il rimborso al tirocinante previsto dal progetto Crescere in Digitale è di 500 euro al mese a valere sui fondi del Piano Operativo Nazionale “Iniziativa Occupazione Giovani” (Garanzia Giovani).

Si precisa che per i tirocini attivati nell'ambito di Crescere in Digitale non è prevista alcuna quota di indennizzo a carico dell'azienda, l'intera somma di 500 euro mensili è erogata a valere sui fondi di progetto.

I soggetti ospitanti sosterranno solo i costi di INAIL, R.C., IRAP.

Procedura per la richiesta del tirocinante

L’impresa che intende fare richiesta di un tirocinante dovrà iscriversi al portale www.crescereindigitale.it , compilando i form proposti.

Lo staff di “Crescere in Digitale” monitorerà le richieste delle aziende iscritte e la presenza di ragazzi idonei sul territorio; non appena saranno raggiunti i requisiti minimi per organizzare un laboratorio, provvederà ad invitare le imprese convocabili tramite e-mail.

Pertanto l’impresa che ne fa richiesta, dovrà monitorare l’e-mail indicata in fase di compilazione e presentarsi al laboratorio per sostenere i colloqui ai ragazzi candidati.

Successivamente il team di “Crescere in Digitale” si occuperà elaborare gli esisti dei colloqui e contatterà l’azienda per una prima conferma sul tirocinante assegnato, per proseguire poi con la firma della documentazione necessaria per attivare il tirocinio.

Lo Studio Genus è a disposizione per informazioni ed aiuto alla predisposizione delle richieste di tirocinanti.

 

 

 

Archivio news

 

News dello studio

apr9

09/04/2019

Nuove opportunità per le PMI della Basilicata: contributi a fondo perduto per la valorizzazione dei beni culturali e ambientali della Regione

Nuove opportunità per le PMI della Basilicata: contributi a fondo perduto per la valorizzazione dei beni culturali e ambientali della Regione

La Regione Basilicata ha emanato un nuovo Avviso Pubblico denominato “La filiera produttiva turistica, culturale e creativa per la fruizione dei beni del patrimonio culturale e naturale della Regione

feb13

13/02/2019

"Acquisto carburanti 2019" - Novità in tema di deducibilità e detraibilità iva

Con l'introduzione della fattura elettronica, dal 1° gennaio 2019 si è adeguata anche la disciplina fiscale in tema di acquisti di carburanti nell'esercizio di attività di impresa,

gen30

30/01/2019

Crescere in Digitale – Opportunità e competenze per le imprese

Crescere in Digitale – Opportunità e competenze per le imprese

Che cos’è Crescere in Digitale è un progetto attuato da Unioncamere in partnership con Google e promosso da ANPAL (Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro vigilata dal

gen16

16/01/2019

Avviso INAIL ISI 2018: contributo a fondo perduto fino al 65%

Avviso INAIL ISI 2018: contributo a fondo perduto fino al 65%

Obiettivi Il presente Avviso ha l’obiettivo di incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento “documentato” dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro. A partire

News

apr18

18/04/2019

Fattura elettronica con standard europeo dal 18 aprile

L’obbligo di ricezione ed elaborazione

apr17

17/04/2019

Flat tax familiare al 15%: più conveniente per i nuclei monoreddito

L’Ufficio studi del CNDCEC ha analizzato

apr18

18/04/2019

Nuove tariffe INAIL: accesso ai servizi anche per le STP dei commercialisti

Tra pochi giorni anche le società tra

apr15

15/04/2019

Equity crowdfunding: un'opportunità per lo sviluppo delle aziende

Il CNDCEC e la Fondazione Nazionale dei